• Nome:
    Eurasia Boat Show
  • Periodo:
    17-21 Febbraio 2014
  • Settore:
    Nautica da diporto
  • Frequenza:
    Annuale
  • Sito web:
    www.cnravrasyaboatshow.com
  • Organizzatori:
    Pozitif Fuarc?l?k A.?
  • Espositori:
    500 (Edizione 2013)
  • Visitatori:
    175.000 (Edizione 2013)
  • Settori:
    - Motor Yachts & Power Equipment
    - Motorboats & Sailing Boats
    - Speed Boats & Cruisers
    - Marinas & Equipments
    - Boat Accessories & Construction Materials
    - Deck Equipments & Hardware
    - Diving Equipments & Accessories
    - Water Sports Equipments
    - Sails, Masts & Rigging
    - Sea Wear & Accessories
    - Navigation & Sanitation
    - Safety, Security & Emergency Equipment
    - Engines, Drives, Parts & Control
    - Sea Tourism & Charter Firms
    - Alternative Sports
    - Related Associations
    - Related Media Organizations

Eurasia Boat Show

Marineria Italiana al Boat Show di Istanbul

17-21 Febbraio 2014
Istanbul

La nautica da diporto costituisce in Italia un segmento importante e dinamico dell'economia, continuando ad esprimere, nonostante le forti difficoltà registrate negli ultimi anni, una posizione di leadership nel panorama competitivo mondiale.

Ed è proprio a partire da questa consapevolezza che è nato il progetto Marineria Italiana che, proponendosi a valenza nazionale, permette alle aziende aderenti di avere una maggiore visibilità all'estero e di avvalersi di un sistema che sia capace di valorizzare la nautica italiana, fiore all'occhiello del Made in Italy nel mondo. L'obiettivo è, infatti, quello di aumentare e ritrovare la capacità competitiva delle aziende e di rafforzare ed accrescere il business in nuovi mercati.

La prima iniziativa prevista dal progetto è l'EURASIA BOAT SHOW che gioca un ruolo fondamentale per il settore della nautica da diporto nell'area turca. La Turchia è tra i Paesi che hanno conosciuto il maggior tasso di crescita negli ultimi anni e con esso un conseguente innalzamento del reddito medio pro capite che ha portato al rapido sviluppo di una nuova classe imprenditoriale.

Il paese, infatti, ha finora saputo fronteggiare molto bene le crisi che colpiscono i mercati limitrofi, confermandosi come una delle economie più interessanti a livello mondiale. In tale contesto, gli operatori italiani si trovano in una posizione di vantaggio poiché l'Italia è considerata non solo un partner commerciale di prima grandezza, ma anche un modello di riferimento culturale e di sviluppo.

A questo si aggiungono i benefici dell'Unione Doganale con l'UE, avviata nel 1996, che ha notevolmente intensificato gli scambi commerciali tra l'Italia e la Turchia favorendo la reciproca conoscenza. Il trasporto marittimo, inoltre, è uno dei vantaggi competitivi della Turchia, dal momento che il paese è circondato dal mare su tre lati, il Mediterraneo, l'Egeo e il Mar Nero, senza dimenticare lo stretto dei Dardanelli e quello del Bosforo. La lunghezza dei confini costieri della Turchia è pari a 8.333 km e, per numero di navi, la flotta marittima turca è al 26° posto nel mondo. Il trasporto via mare è il sistema di trasporto principale per le esportazioni e le importazioni del paese, con quote rispettivamente del 46,0% e del 59,1%

Data l'importanza della fiera e l'obiettivo del progetto che è quello di dare vita ad un sistema sinergico che valorizzi e renda ancor più competitivo il mercato della nautica nel panorama internazionale, il Sistema Camerale (UnionCamere Nazionale, Camere Capofila e Camere Partner), Ucina e ICE collaborano al fine di creare una presenza compatta e visibile delle aziende italiane presenti in fiera.

Sarà, infatti, messo a disposizione uno spazio istituzionale comune all'interno del quale saranno organizzati B2B con operatori del settore accuratamente selezionati e altamente professionali e servizio di interpretariato qualora necessario.

Allegati
download
Invito / Programma
(formato PDF - 1 MB)
download
Catalogo aziende
(formato PDF - 1 MB)